Capena, città d’arte, alle prese con una devastante alluvione!

foto dal web

foto dal web

Oggi voglio cominciare la settimana con un post davvero particolare, perchè quello che è successo nella comunità con cui vivo è drammatico e merita più spazio possibile.

Venerdì mattina la vita di molte persone è cambiata…cambiata per sempre e la vita di molti, compresa la mia, rimarrà segnata da questo evento per sempre, perchè immagini come queste non si cancellano, rimangono impresse nella mente e nel cuore…per sempre!

L’immagine che vedere in alto non è tratta da un film di Hollywood, la foto che vedete in alto è realtà, una triste realtà che pochi conoscono. Ecco quello che è successo venerdì e che non avete sicuramente visto in tv, ecco Capena venerdì mattina in piena emergenza e subito dopo:

Spero abbiate avuto la pazienza di visionare il secondo video fino alla fine, perchè dal minuto 3.00 so che rimarrete con la bocca aperta e vi chiederete: “Ma perchè non ci hanno fatto vedere queste immagini, invece del Tevere in piena a Ponte Milvio?”. Non so rispondervi…

Ci sentiamo più tardi con uno dei miei soliti post, perchè la vita va avanti, anche se certe cose sono davvero difficili da dimenticare.

P.S

Io, la mia famiglia stiamo bene, non è successo niente alla nostra casa e siamo tra le molti fortunati che non sono stati coinvolti in questa tragedia! xxx

19 pensieri su “Capena, città d’arte, alle prese con una devastante alluvione!

  1. Troppe volte notizie come questa vengono ignorate…e messe da parte per far spazio solo alla “verità” e agli avvenimenti che i media vogliono farci conoscere.E’ scandaloso…
    Mi auguro che la situazione migliori e che arrivino i doverosi aiuti a chi ne ha bisogno ❤

    "Mi piace"

    • ma sia, hanno fatto vedere qualcosa, al tg2 e in un servizio al tg1, ma con una catastrofe del genere, onestamente, mi aspettavo di più.
      Per loro non è una notizia così spettacolare perchè non ci è scappato il morto e quindi non fa notizia….

      "Mi piace"

  2. Sono a dir poco sconvolta. Le immagini sono davvero spaventose, non riesco a immaginare la paura e il dolore di quelle persone 😦
    Non approvo la selezione delle informazioni fatta dai telegiornali, ancora meno dopo aver visto quello che è successo!Avreste bisogno di aiuto invece non se ne parla neanche :\

    "Mi piace"

  3. Mary, non sai quanto ti capisco. Purtroppo la mia città ha subito di recente un terremoto e so perfettamente come ci si sente in questi casi (e le scelte tremende dei media).
    Ti abbraccio forte e..coraggio che anche i brutti periodi passano!!!!

    "Mi piace"

    • I media…per loro se non c’è spettacolo nella drammaticità la notizia non vale niente. Secondo me quando hanno visto i video e hanno detto “Morti?”….Risposta: “Nessuno grazie al cielo” e allora niente, una notizia come un’altra,…
      Ti abbraccio x

      "Mi piace"

  4. ecco,i giornalisti ti tagliano fuori da certe realtà,tanto disperate quanto altre più ‘famose’,solo perchè,come dici tu,non hanno avuto(e per fortuna!)anche qualche decesso…è ingiusto per chi ha sofferto e soffre,li fa sentire meno degni di aiuto,immagino. Siano benedetti i volontari…e un abbraccio a te :-*

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: