Review: Essence Ready For Boarding Cheeks and Lips

Foto dal sito Essence

Alla fine di Agosto vi avevo parlato, in una preview, di questi due blush della Essence. Ho avuto modo di provarli visto che siamo a Novembre e oggi volevo spendere qualche parola in più su questi prodotti.

Avevo letto davvero opinioni contrastanti su questi due blush, così quando durante un pomeriggio di shopping li ho visti, ho deciso di prenderli entrambi.

Sending you Kisses

Beauty on Tour

Le foto qui sopra non rendono giustizia ai colori reali, mentre la foto presa dal sito della Essence è forse un po’ troppo modificata, diciamo che con questa foto degli swatches dovreste farvi un’idea:

I colori sono sì molto accesi, ma una volta stesi (su guance o labbra) sono molto più leggeri. Li ho usati sia sulle labbra (come gloss colorato) che sulle guance (come blush appunto); sulle labbra li ho applicati picchiettando il colore con le dita e  definendo poi il contorno labbra con un cotton fioc, mentre per applicarli come blush sulle guance ho usato sia le dita che il 130 della Mac Cosmetics (che permette di sfumare il colore con maggior precisione).

Cosa ne penso: non trovo che siano male, sono colori molto vivaci (meno di quello che sembrano, come vi ho detto), ma sono colori adatti alla maggior parte delle ragazze. Sono anche modulabili, quindi si può aggiungere il colore fino a quando non si ottiene il risultato desiderato. Essendo blush in crema si sfumano davvero bene e se poi, come me, userete un pennello tipo il 130 di Mac, riuscirete a “fondere” perfettamente il colore del blush con il fondotinta. Volendo poi si può aggiungere anche il blush in polvere sopra il blush in crema, intensificando maggiormente il colore.

Anche sulle labbra mi sono piaciuti, certo la durata è minima, ma non fanno quella bruttissima righina sulle labbra che invece molti blush e moltissimi rossetti fanno dopo qualche ora. La confezione è talmente piccola e pratica che si può portare comodamente in borsa per ritocchi all’occorrenza. Non seccano le labbra, altro punto a loro favore. Insomma, visto il prezzo e la prestazione dei Ready for Boarding qualora qualcuna li trovasse ancora in vendita (a volte Essence rimette sul mercato i prodotti delle passate collezioni), prendeteli. Concludo dicendovi che il mio preferito come blush è Sending you Kisses e che invece sulle labbra mi piace moltissimo Beauty on Board (quasi un nude).

Qualcuna di voi ha avuto modo di provarli?

16 pensieri su “Review: Essence Ready For Boarding Cheeks and Lips

  1. Non li ho presi, non ricordo neanche se li ho mai visti dal vivo (non seguo più come un tempo le LE Essence, perché il modo con cui le distribuiscono ha iniziato a darmi sui nervi già da un po’, per cui se passo davantio allo stand ci butto un occhio, altrimenti pazienza).
    Quello che mi lascia basita è la differenza di colore tra immagine ufficiale e realtà O_o , il blush che sta davanti nella foto promozionale semplicemente non esiste.
    Comunque sembrano dei prodotti validi, sarebbe bello li mettessero in permanente, visto che quelli che ci sono ora, col vasetto tipo mousse, non mi piacciono!

    "Mi piace"

    • beh sì la differenza è notevole, tra le foto del sito e la realtà. Essence è un casino un po’ ovunque, io ad esempio non capisco come sia possibile che un’azienda che vende quanto loro non abbia ancora i tester…

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: