5 Quick Tips for a successful blog

text here

E oggi un nuovo post per la rubrica Tips & Tricks…nel primo vi ho parlato di come creare e pubblicare un post per il blog (se lo avete perso qui trovate il post completo) ed oggi invece voglio darvi 5 consigli velocissimi per far crescere il blog in breve tempo.

Leggo tantissimo questo genere di post e condivido quasi tutto quello che leggo, anche se probabilmente, non avendo più 20 anni do sicuramente un’importanza diversa al mio blog. Scrivo principalmente per me e non per fare felici gli altri, né tanto meno per arrivare ad avere 10k followers con i quali non potrei nemmeno interagire, certo mi piacerebbe chi dice il contrario, ma non è indispensabile credetemi…sono una sostenitrice del “meglio pochi (che pochi non sono e quindi ringrazio tutti voi ad uno ad uno, SEMPRE) ma buoni”!!!

I consigli che sto per darvi sono davvero semplici e a mio avviso efficaci, anche e soprattutto a distanza di tempo…in Toscana si dice “ho visto tanti cavallini correre….” – più avanti vi spiegherò che vuol dire, anzi secondo me lo capirete da sole leggendo questo post! Cominciamo?

  1. Essere se stessi! Be Yourself!!! – sembra scontato vero? Non lo è per niente invece. Seguo molti blog (anche famosi ovviamente) ed ultimamente amo cercare i primissimi post che scrivevano le mie blogger preferite. Perché lo faccio? Perché voglio vedere quando sono cambiate nel tempo e soprattutto quando sono cambiate con l’aumentare dei followers.
    Crescere è inevitabile, cambiare per piacere agli altri no! Molte sono rimaste le stesse bisogna dirlo, altre sono decisamente delle persone diverse che hanno fatto di youtube o del proprio blog un mezzo per guadagnare qualche soldino (beh la Ferragni paga lo stipendio ad un sacco di gente quindi più che qualche soldino in alcuni casi eh?) e nulla di più! Ecco quando non c’è più quel qualcosa di speciale e non mi riferisco alla Ferragni, beh io perdo l’interesse non so voi!
  2. Non paragonatevi agli altri – non fate questo errore, MAI! Gli altri hanno più followers di voi? Perfetto, siate contenti per loro (sempre che siano reali questi followers, ma questo è un altro discorso hahahah e magari ne parliamo in un’altra occasione), il loro blog è più bello del vostro? Benissimo, cercate di capire come migliorare il vostro allora e trovate spunto dai blog che considerate belli e ben fatti per fare delle modifiche grafiche e rendere il vostro blog più “appetibile”…se c’è bisogno investite qualche soldo comprando uno spazio tutto vostro e modificate il blog per renderlo sempre più bello, prima di tutto ai vostri occhi però!!!
  3. Scrivete contenuti originali – molto dicono che è importante scrivere dei titoli ad effetto, ma non è questo che renderà il vostro post visibile e vi spiego subito il perché non funziona così e perché è meglio concentrarsi sul contenuto. Faccio un esempio pratico…voglio scrivere un post sugli eyeliner (beh ne approfitto – ne ho scritto uno per Glamour questa settimana e spero di piaccia) un titolo come ad esempio “Occhi in primo piano sempre!” non contiene la parole chiave EYELINER e quindi tutti coloro che cercheranno, nel motore di ricerca, la parola eyeliner non arriveranno mai al vostro post (se non indirizzati da commenti e/o dai vostri followers). Quindi piuttosto che scervellarvi alla ricerca di un titolo particolare, cercate di dedicare quei 10 minuti in più per revisionare quello che avete scritto!
  4. Le immagini valgono più di 100 parole – se è vero che il contenuto è importante (sempre) è anche vero che se questo contenuto non è accompagnato da delle belle immagini il vostro blog non crescerà. Scrivere 10mila parole ed inserire una foto sfocata e buia non vi farà conoscere nella rete, vi farà rimanere nella “nicchia”. Lo sapete che il 50% degli accessi giornalieri al mio blog arriva grazie alle foto? Eh sì, ho anche notato che da quando scrivo titoli semplici (contenenti la parola chiave) gli accessi sono aumentati visibilmente (senza entrare troppo nel dettaglio e parlare di SEO a tutti i costi), le foto sono importanti…oggi vanno tantissimo le immagini flatlay (ve ne parlerò nel prossimi tips & tricks promesso). Se avete l’abitudine di pianificare i vostri post – come vi ho suggerito nel primo Tips & Tricks – dedicate una giornata a settimana (possibilmente con il sole) alle foto ed alla loro post-produzione. Fare questo lavoro richiede tantissimo tempo ve lo assicuro…ma ripaga anche, vi assicuro anche questo!
  5. Leggete, commentate ed interagite con altre blogger e con i vostri followers – non siate presuntuose anche se il vostro blogger è molto seguito non elevatevi a guru immediatamente (quando mi fa ridere questo termine voi non avete idea). Leggete, commentate ed interagite con altre blogger…perché? Perché è importante dare un riscontro a chi vi commenta e dedica del tempo a ciò che scrivete. Vale la stessa cosa per i vostri followers, non basta un like al commento (che squallore, fatemelo dire) si risponde ad un commento, anche se sono 100 (ecco in quel caso rispondere per tematica, ma rispondere perché è anche educazione tra le altre cose)! Sapete come la penso in merito e sapete anche che sono una persona senza tanti peli sulla lingua no? Personalmente rispondo ad ogni singolo commento e anche ad ogni singola email che ricevo e questo credo si sappia ormai e tranquille non ho intenzione di cambiare abitudine, anche se questo mi rende così poco GURU, va detto! hahahha

Mi rendo conto che 5 tips sono davvero pochi…ma non volevo rendere questo post troppo pesante ed esageratamente lungo! Se vi interessa però, tornerò a parlare dell’argomento in altri post più avanti anche perché scrivendo mi sono resa conto che c’è davvero tantissimo da dire (secondo la mia esperienza da non GURU ovviamente!!!).

Tornando ai cavallini, io continuo a correre…avete capito a cosa mi riferivo?

Spero di esservi stata utile, alla prossima x

5 pensieri su “5 Quick Tips for a successful blog

  1. Ma sai che anche io faccio la stessa cosa di andare vedere il primo post/primo video! Spesso penso che non sarebbe male avere quei 10k di follower però dall’altra parte sento che il mio blog perderebbe quel speciale che ha, magari non per gli altri ma per me stessa si. Cosa sarei senza riuscire a rispondere ai commenti e interagire con i follower. O rispondi ai commenti tutto il giorno e non vai più a visitare le amiche blogger oppure continui a visitare e commentare gli altri ma non rispondi ai commenti. Immagini sono davvero importanti,sarò onesta quando vedo le foto terribili non vado neanche a leggere…..

    Piace a 1 persona

  2. Pingback: This week’s posts #16 |

Rispondi a Mammu Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: