Shaka Innovative Beauty la mia esperienza con i correttori…

Non mi ero davvero resa conto che fossero passati così tanti mesi dalla preview del correttore Porcelain della Shaka Innovative Beauty (qui), in realtà ne sono passati ben 6 di mesi, quindi oggi sono sicuramente in grado di dirvi qualcosa in più su questo prodotto.

Vi dico subito che mi sono trovata bene al punto tale che ho deciso di prendere anche un altro colore e questa volta ho optato per Madium, ma andiamo con ordine…

Eccoli:

Shaka_correttori_01

Se avete riletto o letto all’epoca la mia preview su Porcelain, avevo più di qualche dubbio sul colore decisamente troppo chiaro per me, ma oggi, a distanza di tempo vi confesso che quello che più mi piace di questo correttore è proprio il fatto che sia così chiaro. Ho imparato a dosarlo correttamente e a sfumarlo molto bene, tanto che da quando lo uso non metto nemmeno più l’illuminante.

Ho ripreso ad utilizzarlo con frequenza giornaliera da Gennaio e da allora non l’ho ancora sostituito. A dire il vero, visto che lo avevo comprato, ho provato anche Madium per qualche giorno, sia da solo che mischiato a Porcelain, ma Porcelain mi piace di più.

Shaka_correttori_03

Shaka_correttori_02

Ahimè nella foto qui in alto (fatta con luce artificiale) non vedrete bene i due colori, ma sono certa che noterete comunque la differenza tra i due correttori – Porcelain è quello in basso!

Come vi dicevo ho imparto a dosare bene la quantità del correttore necessaria, non solo a celare le occhiaie, ma anche per illuminare a “dovere” la zona sotto gli occhi. Andando avanti con l’età è meglio schiarire che scurire…questo è un consiglio che vi do! A 20 anni non avrete certo di questi problemi, magari nemmeno nei primissimi 30, ma poi meglio schiarire un po’, si vedono meno le “rughette” più che altro, resta il fatto che non dovrete diventare molto molto brave non solo a sfumare bene il correttore, ma anche a dosarlo correttamente, l’effetto Kim Kardashian che vedete qui sotto è molto bello fotograficamente parlando, ma molto meno di persona ve lo assicuro:

foto da internet

foto da internet

Io non arrivo mai così in basso con l’highlighting (non su di me almeno, su lavoro sono più “estrema” perchè come vi dicevo fotograficamente l’effetto è davvero stupendo), cerco sempre di rimanere nell’area immediatamente sotto gli occhi (metà naso per capirci).

Comunque…riassumendo, questo correttore costa 4,99 Euro lo trovate da OVS (anche da Upim, ma ormai lo sapete), sono disponibili 4 colori se non sbaglio (conto comunque di prenderli tutti e 4 o tutti i colori disponibili, quindi vi aggiorno). Il prodotto è contenuto nel classico packaging da correttore liquido da 6ml con scadenza 12 mesi, dermatologicamente testato e made in Italy.

Mi piacciono entrambi, ma Porcelain (lo avrete capito a questo punto) è al momento il mio preferito. Questi correttori hanno inoltre un’ottima tenuta e a me, non sono mai andati nelle pieghette. Insomma è un prodotto che mi sento di consigliarvi senza molti problemi e che promuovo a pieni voti.

Qualcuno di voi li ha già provati?

38 pensieri su “Shaka Innovative Beauty la mia esperienza con i correttori…

  1. Io uso un correttore in stick di Astra., che sembra fatto apposta per la mia carnagione, quindi finché lo trovo e finché non mi dà problemi non cambio! Squadra che vince non si cambia si dice! E poi credo che il correttore sia una delle cose più difficili da trovare in modo che sia “perfetto”…frase un po’ sconnessa, ma ci siamo capite! Bacio!

    Mi piace

  2. Ancora non li ho provati..ma visto che ne parli bene appena passo all’ OVS (spero presto!) lo prendo di sicuro..anche perchè il prezzo è ottimo..quindi!!!
    😉

    Mi piace

  3. Mary mi hai fatto morire con la cosa della Kim Kardashian, mi hai fatto venire in mente certe amiche delle mie cuginette che volendo truccarsi come lei, sembrano dei pagliacci con gli occhi bianchissimi e le guanciotte rosa maialino!!!
    Comunque non ho visto i correttori a Napoli ma controllerò meglio, così quando me ne serve uno li provo 🙂

    Mi piace

  4. Io ho comperato quello “ivory”. Nell espositore ho trovato solo 2 nuances, quella che ho preso e un ‘altra troppo scura. Cmq ha una buona consistenza, è leggero e liquido abbastanza, copre bene, insomma mi piace e io mi reputo abbastanza esigente in fatto di correttori…non ho molte occhiaie, ma qualche “aloncino” a volte si!

    Mi piace

  5. Pingback: My Fashion Wednesday #15 |

  6. Pingback: Empties #41 December 2015 |

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: